Manual Association splitting (Italian)

la scissione dell´associazione:

Gentili pazienti e colleghi,
il nostro gruppo di lavoro é impegnato da diversi anni nello studio e nel trattamento di disturbi ossessivo-compulsivi. Negli ultimi mesi abbiamo sviluppato una tecnica innovativa per il loro trattamento (la scissione dell´associazione), con lo scopo di diminuire l´intensitá e il mantenimento dei pensieri ossessivi. Con il termine pensiero ossessivo intendiamo: preoccupazione eccessiva di contagiare altre persone; smodata insicurezza di aver inavvertitamente investito qualcuno; paura di provocare una catastrofe; ecc. In uno studio pilota, con il coinvolgimento complessivo di 30 pazienti, si evidenzió una diminuzione media della sintomatologia ossessiva del 26% e un´attenuazione della forza dei pensieri ossessivi rispettivamente del 26%.Dopo il trascorso di 3 settimane, durante le quali la tecnica é stata applicata, si presentó, in relazione alla scelta degli obbiettivi da raggiungere, una regressione della sintomatologia del 35% nel 33-42% dei partecipanti. La “scissione dell´associazione” presenta con ció una promettente strategia di trattamento per un sottogruppo di pazienti.

La tecnica non é consigliata per le seguenti persone:

  • Persone che manifestano esclusivamente azioni compulsive, e che non abbiamo mai riferito il vissuto di pensieri ossessivi corrispondenti. Sotto azioni compulsive intendiamo per es. eccessiva pulizia del proprio corrpo, azioni di controllo (per es. Fornello, serratura), ordine, risparmio.
  • Persone che non risconoscono almeno una parziale esagerazione dei propri pensieri. I pazienti convinti della necessitá e dell´utilitá dei propri pensieri e azioni, secondo ogni probabilitá, non trarranno alcun beneficio dal nostro metodo. Nel caso la tecnica non raggiunga lo scopo desiderato, non si demoralizzi. Sono presenti in commercio una moltitudine di terapie comprovate per il trattamento del disturbo ossessivo compulsivo. Consulti un clinico specializzato in DOC o contatti organizzazioni di auto-aiuto.

El manual

Siamo interessati a conoscere la Sua esperienza personale durante l´utilizzo della tecnica e ad eventuali nuove proposte per il miglioramento sia del metodo, che della comprensibilitá del manuale. Si prenda il tempo per un commento, una critica, un suggerimento: Prof. Dr. Steffen Moritz (moritz@uke.de)

Una adaptación en español llevada a cabo por Boris C. Rodríguez Martín y Osana Molerio Pérez de la Universidad Central “Marta Abreu” de Las Villas.

Ci aiuti ad aiutare!

Considerata la difficoltá economica di molte persone che soffrono di DOC, abbiamo cercato di rendere disponibili gratuitamente in internet, oltre al seguente manuale, anche altri interessanti lavori da noi sviluppati (si veda il nostro “Training Metacognitivo” per pazienti schizofrenici).

Tuttavia saremo lieti di ricevere un contributo economico da tutti coloro che hanno usufruito del nostro materiale on-line e/o che vorrebbero sostenere il nostro lavoro. Naturalmente se desidera Le verrá inviato un certificato di avvenuta donazione, il quale potrá essere detratto fiscalmente, in quanto la nostra istituzione é riconosciuta di pubblica utilitá. I soldi verranno impiegati per il miglioramento della grafica, per altre traduzioni da effettuare e per finanziare uno studio di confronto della terapia:

Intestatario del conto: UKE AG Neuropsychologie
Banca: Hamburger Sparkasse HASPA

Oggetto (inserire obbligatoriamente):
0470-001 OCD

IBAN: DE54200505501234363636
BIC/Swift: HASPDEHHXXX